Testimonials del Polo Universitario Nuorese

Mille grazie agli studenti, docenti, visiting professors e ricercatori che supportano il Consorzio Universitario Nuorese.

UniNuoro siete tutti voi!

UniNuoro - Studenti testimonials

“Patrimonio culturale, nuove tecnologie e competenza: gli strumenti con cui costruire il nostro futuro”.

Sara, 33 anni

UniNuoro - Studenti testimonials

“Studiare e capire il bosco per rispondere alle sue esigenze, in un rapporto di empatia”.

Salvatore, 27 anni

“Ho trovato una grande famiglia, ci si aiuta a vicenda senza competizione, sperando di costruire un buon futuro”.

Melissa, 22 anni

“La cultura ha un valore sociale ma anche un valore economico molto forte. Nell’era post-industriale si consuma cultura per produrre cultura. Nasce l’Economia dell’Intangibile”

Guido Ferilli, Economia della Cultura
Master in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte (DECA)

Jesus Prieto De Pedro

“La tutela della diversità culturale è la sfida giuridica del nostro tempo. La cultura può affermarsi come fattore di integrazione sociale e come strumento di coesione e di sviluppo umano”.

Prof. Jesús Prieto de Pedro

Jesús Prieto de Pedro, Membro del Consiglio Scientifico dell’Osservatorio in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte, e Director General de Bellas Artes, Bienes Culturales, Archivos y Bibliotecas del Ministerio de Educación, Cultura y Deporte di Spagna

Massimiliano Scuderi - Docenti DECA Master UniNuoro

“L’esperienza DECA Master sta facendo emergere un dialogo interdisciplinare volto ad aprire nuove possibilità di ricerca in ambito meta progettuale, tramite il mutuo scambio di saperi”.

Massimiliano Scuderi

Massimiliano Scuderi, curatore d’arte contemporanea e docente DECA Master.

“Lo sviluppo locale nasce dalla insoddisfazione per le prospettive di progresso deciso dall’alto, misurato con il PIL, industriale, urbano, inquinante, nocivo per l’ambiente e distruttivo di risorse”.

Gianfranco Bottazzi, Sociologia dello Sviluppo
Master di I° Livello in Politiche per lo Sviluppo Locale

UniNuoro - Studenti testimonials

“Qui  all’università di Nuoro ho intrapreso un percorso di studi veramente stimolante e interessante e trovo ci sia un ambiente molto amichevole”.

Antonio, 22 anni

UniNuoro - Studenti testimonials

“La prospettiva di fare uno stage in una pubblica amministrazione mi entusiasma tanto. Ho trovato un gruppo affiatato e unito, non mancano le occasioni per farsi due risate”.

Stefania, 28 anni

“E’ stata per me una grande opportunità formativa da spendere sul territorio che amo; e poi mi sono divertito, incontrando un sacco di gente interessante.”

Davide, 38 anni

“Il paesaggio diventa il terreno possibile di una riscrittura della “carta dei luoghi”, luogo del confronto tra permanenza, lunga durata, conservazione, da un lato e modificazione, innovazione, sviluppo dall’altro”.

Antonello Sanna, Governo del Territorio
Master in Sviluppo Sostenibile, Ambiente, Territorio (SSAT)

UniNuoro - Docenti testimonials

“La Nuoro Forestry School vuole essere un tentativo di fare degli studi forestali a Nuoro, qualcosa di veramente importante e di interesse internazionale”.

Roberto Scotti, Economia e Sistemi Arborei

Roberto Scotti è docente di Economia e Sistemi Arborei al Corso di Laurea Triennale in Scienze Forestali e Ambientali, e Direttore della Nuoro Forestry School

UniNuoro - Docenti testimonials

“Nuoro rappresenta il prototipo di un piccolo Ateneo, dove ricerca e didattica godono di un aspetto centrale, ma dove è ancora possibile apprezzare un valore sempre più raro: il rapporto umano”.

Carlo Pala, Scienza dell'Amministrazione

“Una mostra si pianifica a testimonianza di un significativo avanzamento degli studi, in base a un forte collegamento con il territorio, in funzione culturale ed educativa”

Raffaella Morselli, Museologia e Storia dell’Arte
Master in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte (DECA)

“Sono entusiasta del corso che ho intrapreso. Il tirocinio rappresenterà il più importante banco di prova per noi studenti”.

Sara, 23 anni

“Il polo universitario di Nuoro è fondamentale per sostenere e diffondere la cultura forestale e ambientale”.

Gabriele, 27 anni

Gabriele è iscritto al Master in Sviluppo Locale

UniNuoro - Studenti testimonials

“Grazie al mio percorso di studi sono sempre più convinta che la gestione sostenibile delle aree forestali e montane sarà il nostro futuro”.

Ilaria, 25 anni

“Il nostro desiderio di riapprodare nelle terre della nostra infanzia culturale ci spinge a staccarci dalle terre del presente per arrischiarci sui mari della memoria attraverso l’archeologia”.

Roberto Sirigu, Archeologia del Paesaggio
Master in Sviluppo Sostenibile, Ambiente, Territorio (SSAT)

UniNuoro - Docenti testimonials

“La legislazione italiana in materia di protezione del paesaggio rappresenta un modello molto avanzato, soprattutto per quanto riguarda l’integrazione tra paesaggio, urbanistica e governo del territorio”.

Teresa Carballeira Rivera

Prof. Teresa Carballeira Rivera, Docente del Corso di alta Formazione del Diritto Urbanistico e del Paesaggio, Visiting professor nella Università degli Studi di Sassari, Profesora de Derecho Administrativo, Universidad de Santiago de Compostela

Giovanni Maria Uda

“I corsi di Giurisprudenza dell’Università di Nuoro sono una risorsa estremamente preziosa attorno alla quale è necessario costruire delle solide sinergie per lo sviluppo e la valorizzazione del nostro territorio”.

Giovanni Maria Uda

Giovanni Maria Uda, Professore Ordinario di Diritto Civile, Direttore della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Sassari.

Studenti testimonials a UniNuoro

“L’esperienza UniNuoro è un percorso formativo complesso che affronta tematiche di grande attualità in un piccolo-grande ateneo nel cuore dell’isola”.

Gabriele, 34 anni

UniNuoro - Studenti testimonials

“L’ambiente è la più grande risorsa del nostro territorio; non solo va tutelato, ma è indispensabile creare una nuova coscienza di tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio ambientale”.

Consuelo, 22 anni

UniNUoro - Studenti testimonial

“La fucina di idee dove i partecipanti condividono il proprio bagaglio culturale e professionale, per creare nuovi presupposti di sviluppo culturale, economico e sociale”.

Tino, 44 anni

“Lo sviluppo locale arriva all’adolescenza, deve affrancarsi dai padri e riconoscere la complessità del mondo, ricca di facce sconosciute”.

Giovanni Sistu, Turismo e Sviluppo Locale
Master in Sviluppo Sostenibile, Ambiente, Territorio (SSAT)