Christelle Familiari – Variazioni su Tema [comunicato stampa]

Christine-Familiari-Posada-DECAMAster

Titolo:
Christelle Familiari, Variazioni su Tema, a cura di Massimiliano Scuderi

Quando:
Inaugurazione Venerdì 1 Agosto 2014 ore 18.30

Dove:
Castello della Fava, P.zza Castello, 08020 Posada (Nuoro)

Apparsa verso la metà degli anni novanta sulla scena artistica di Nantes, Christelle Familiari è una delle più importanti interpreti della Nouvelle Vague francese. Per questa mostra curata da Massimiliano Scuderi, approfondisce il tema della gestualità femminile, intima e laboriosa, in un tempo che punta all’infinitezza della ripetizione, tra tradizione ed estetica minimalista contemporanea. Attraverso sul rapporto tra corpo e contesto ambientaleforme organiche con la Sardegna ed in particolare con le forme tipiche di un artigianato che, dai gioielli, ai tessuti, al pane, ha determinato nei secoli un abaco stilistico, arcaico e moderno al tempo stesso.

Per la mostra di Posada l’artista propone, attraverso un processo creativo ispirato all’uso scultorei del tempo, una serie di motivi e materiali fatti a mano (dal filo di ferro, alla ceramica e alla porcellana) che disposti sui tavoli nei quattro piani del Castello della Fava, subiranno un processo di corruzione organica, determinando altre forme e ulteriori disegni. Le sculture di Christelle Familiari fin dagli esordi sono elaborate attraverso gesti necessari, per cui i grovigli di ferro o i merletti diventano paesaggi in cui la forma dello spazio segue il senso della perdita di materia e di tempo utili alla creazione.

Christelle Familiari continua anche in quest’occasione l’indagine sulla fragilità dei corpi e sugli spazi mentali, esplorando la relazione intima tra arte e vita. Una ricerca che spazia dalle suggestioni surrealiste alla body-art, dalla scultura al video e al design attraverso una disinvolta capacità di sconfinamento disciplinare.

La mostra è inserita all’interno del progetto Prendas e Allèrios, esibizione dedicata all’oreficeria tradizionale sarda a cura del DECA Lab, Laboratorio di Economia e Cultura del DECA Master (Master in Diritto ed Economia della Cultura e dell’Arte) dell’Università degli Studi di Sassari, in
collaborazione con il Consorzio Universitario Nuorese e con il contributo della Fondazione Banco di Sardegna, della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Nuoro, e del Comune di Posada.

Christelle Familiari è nata a Niort nel 1972. Si è diplomata all’Ercole des Beaux-Arts di Nantes nel 1995. E’ docente di scultura presso l’EESAB di Rennes. Vive e lavora tra Parigi e Rennes.

Per informazioni:
Ufficio Turistico c/o CEAS (Casa delle Dame – Centro Storico, P.zza E. d’Arborea) tel. 0784 1949588
www.uninuoro.it
www.christellefamiliari.com

E disponibile per download il comunicato stampa ufficiale dell’esposizione, con il curriculum completo dell’artista in allegato.

L’esposizione è parte dell’evento Prendas e Allèrios, che si svolge negli stessi locali del Castello della Fava di Posada (Nuoro). Il comunicato stampa della mostra di Prendas e Allèrios è disponibile a questo link.

Christine-Familiari-Posada-DECALab

 

[social_share/]