Infermieristica

DESCRIZIONE DEL CORSO:

Il Corso di Laurea in Infermieristica ha durata triennale. Ciascuno dei tre anni di corso è organizzato in due semestri, secondo il sistema a blocchi (block system) in cui si alternano periodi intensivi di attività formative teoriche, attività formative professionalizzanti e studio individuale.

La frequenza è obbligatoria sia per le ore di lezione, sia per le ore di tirocinio professionalizzante. L’attività di formazione prevede lezioni frontali, partecipazione a seminari, esercitazioni pratiche sulle tecniche descritte a lezione, tirocinio clinico presso strutture sanitarie.

1° anno: conoscenze biomediche e igienico preventive di base, fondamenti della disciplina professionale, quali requisiti per affrontare la prima esperienza di tirocinio finalizzata all’orientamento dello studente agli ambiti professionali di riferimento e all’acquisizione delle competenze assistenziali di base.

2° anno: approfondimento di conoscenze fisiopatologiche, farmacologiche cliniche e assistenziali per affrontare i problemi prioritari di salute più comuni in ambito medico e chirurgico, con interventi preventivi, mirati alla fase acuta della malattia e di sostegno educativo e psico-sociale nella fase cronica. Sono previste più esperienze di tirocinio nei contesti in cui lo studente può sperimentare le conoscenze e le tecniche apprese.

3° anno: approfondimento specialistico ma anche acquisizione di conoscenze e metodologie inerenti l’esercizio professionale e la capacità di lavorare in team e in contesti organizzativi complessi. Aumenta la rilevanza assegnata all’esperienze di tirocinio e lo studente può sperimentare una graduale assunzione di autonomia e responsabilità con la supervisione di esperti.

Sono previste attività formative volte a sviluppare competenze metodologiche per comprendere la ricerca scientifica e infermieristica anche a supporto dell’elaborato di tesi.

Obiettivo del Corso di studi è formare operatori sanitari con le conoscenze necessarie a svolgere la professione di Infermiere responsabile dell’assistenza generale. I laureati in Infermieristica possono trovare occupazione in strutture sanitarie e socio-assistenziali pubbliche o private, sia in regime di dipendenza che libero professionale.

SBOCCHI PROFESSIONALI:

gli sbocchi occupazionali sono individuabili: negli ospedali in tutte le unità operative di degenza e nei servizi ambulatoriali; nei servizi di emergenza territoriale ed ospedaliera; nelle strutture per post acuti, di lungodegenza, residenze sanitarie assistite, centri di riabilitazione, centri di assistenza per disabili, hospice; nei servizi sanitari territoriali, domiciliari e ambulatoriali; nei servizi di prevenzione e sanità pubblica.

PIANO DI STUDI:

I ANNO

– Basi della Vita
– Radioprotezione
– Basi Morfologiche e Funzionali della Vita
– Infermieristica Generale e Pedagogia
– Informatica
– Tirocinio Introduttivo Valutazione Gestione Rischi
– Infermieristica Clinica e Psicologi
– Promozione della Salute e della Sicurezza              
– Attività Formative Professionalizzanti (Laboratorio e Tirocinio)    

II ANNO

– Infermieristica Medica e Medicina
– Infermieristica Chirurgica e Chirurgia
– Inglese
– Patologia e Farmacologia
– Attività formative Professionalizzanti (Laboratorio e Tirocinio)
 – Infermieristica e Medicina Specialistica
– Infermieristica e Chirurgia Specialistica
– Area Materno Infantile

III ANNO

– Disabilità Fisiche
– Disabilità Psichiche
– Attività a Scelta dello Studente
– Attività formative Professionalizzanti (Laboratorio e Tirocinio)
– Area Critica
– Managment
– Prova Finale (Tesi di Laurea)