SCUOLA IN DISASTER MANAGEMENT

Pubblicazione Bando e termine iscrizioni

» Scarica il bando
» Scarica la domanda di ammissione
» Termine ultimo per le iscrizioni: 28 giugno 2019

Descrizione e finalità della Scuola

L’offerta della Scuola si svilupperà congiuntamente sia attraverso un Corso di Perfezionamento Universitario curato dai Dipartimenti di Agraria e Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Sassari sia attraverso un Corso per la formazione di presidi di professionalità curato dall’Associazione Nazionale Disaster Manager (AssoDiMa) di I e II livello.

La Scuola ha lo scopo di formare delle figure professionali in grado di supportare le decisioni per la gestione manageriale delle attività connesse alla previsione, alla prevenzione, alla risposta e al superamento delle conseguenze derivanti dalle catastrofi naturali e/o causate dall’uomo, in funzione del grado di complessità dell’evento catastrofico e del tipo di organizzazione per le quali presteranno la propria opera, con particolare riferimento alle attività di competenza degli enti locali.

La Scuola, infatti, si propone di formare una nuova figura professionale in linea con la normativa tecnica UNI 11656/2016, in possesso di una preparazione di carattere tecnico e amministrativo e con un particolare focus sulle problematiche e necessita tipiche del territorio sardo.

A seguito del D.lgs. 1 del 2 gennaio 2018, è prevista una valorizzazione delle competenze degli Enti regionali e locali e di personale impiegato nelle attività di protezione civile. All’articolo 6 si fa, infatti, riferimento nel comma d) “all’articolazione delle strutture organizzative preposte all’esercizio delle funzioni di protezione civile e all’attribuzione, alle medesime strutture, di personale adeguato e munito di specifiche professionalità…”. In tale ottica il Disaster Manager si presenta pertanto come una “nuova figura professionale” in grado di operare presso amministrazioni pubbliche e/o private grazie alla specializzazione e acquisizione di specifiche competenze.

Profilo/target dei partecipanti (conoscenze e competenze richieste in ingresso)

» Laureandi e laureati in tutte le discipline
» Funzionari e dirigenti pubblici
» Professionisti
» Operatori della protezione civile
» Volontari

Piano didattico

L’attività formativa si sviluppa attraverso il piano didattico avente i seguenti contenuti:
» Organizzazione del sistema nazionale della protezione civile
» Normativa in materia di protezione civile
» Organizzazione e competenze degli Enti territoriali
» Classificazione dei rischi: – Rischio idrogeologico – Rischio idraulico – Rischio sismico
» Rischio vulcanico
» Rischio incendi boschivi e d’interfaccia
» Rischio Sanitario – Rischio ambientale
» Rischio trasporti e sostanze pericolose
» Rischio industriale – Rischio NBCR – Rischio costiero – Tutela BBCC
» Rischio nucleare
» Ruolo del sindaco nelle attività di protezione civile
» Attività di assistenza alla popolazione
» Sicurezza individuale e collettiva
» Pianificazione d’emergenza
» Pianificazione territoriale
» Cartografia e sistemi di telerilevamento
» Mitigazione del rischio sismico
» Mitigazione del rischio idrogeologico e idraulico
» TLC in emergenza
» Assistenza alle persone con disabilita
» Pianificazione AIB – Aspetti sociologici
» Comunicazione interna alle strutture di protezione civile
» Metodologie avanzate per la comunicazione in situazioni di crisi
» Business Continuity Management
» Standard di qualità Analisi tridimensionale della vulnerabilità umana in contesti di emergenza

Direzione della Scuola

» Prof. Quirico Migheli – Università di Sassari
» dott. Fabio Palombi – Assodima

Patrocinio

» Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale
» Agenzia Fo.Re.S.T.A.S
» Direzione Generale della Protezione Civile della Regione Autonoma della Sardegna
» Azienda Regionale Emergenza Urgenza Sardegna
» Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, della Provincia di Nuoro
» Ordine Ingegneri della Provincia di Nuoro
» Ordine degli Architetti, Pianificatori Paesaggisti e Conservatori Nuoro-Ogliastra

Partner Istituzionali

Ragione Autonoma della Sardegna
Provincia di Nuoro
Comune di Nuoro